Prevedendo il terzo segreto con più di quattro decenni di anticipo

NVUp5D1PcFM_s640_Third_Secret (2)

Fatima: spiegazione e soluzione della crisi contemporanea.

di Plinio Corrêa de Oliveira

La società umana presentava, nella prima parte di questo secolo [XX], cioè fino al 1914, un aspetto brillante. Il progresso era indiscutibile in tutti i campi. La vita economica aveva raggiunto una prosperità senza precedenti. La vita sociale era facile e attraente. L’umanità sembrava avviarsi alla sua età…

View On WordPress

Psicopatologia e grazia del matrimonio, alla vigilia della fine

fedi_in_mano
Il matrimonio è un optional?

Il matrimonio è un optional?

Al direttore – Leggendo il pezzo di Matteo Matzuzzi su “Le pecore di Bergoglio”, c’è una cosa che non capisco. Se l’80-85 per cento delle coppie che vive a Barracas, e comunque la maggioranza di quelle dell’America latina, convive senza sposarsi, perché poi dicono che il problema è la scarsa accessibilità ai tribunali ecclesiastici per ottenere l’annullamento del…

View On WordPress

http://wp.me/p327PU-1J

La Chiesa è l’unità nel tempo. Guai se se rompiamo il legame che ci unisce alla Chiesa di sempre. Non posso riconoscere la Chiesa di oggi se questa non è la Chiesa del Concilio di Trento, se non è la Chiesa di Francesco e di Tommaso, di Bernardo e di Agostino. Io non so che farmene di una Chiesa che nasca oggi.Se si rompe l’unità, la Chiesa è già morta. La Chiesa vive soltanto se, senza…

View On WordPress

"Gli atti dobbiamo giudicarli". Il cardinal Burke precisa il "Chi sono io per giudicare?"

cardinal_raymond_burke

Possiamo e dobbiamo, come cristiani, giudicare le situazioni e gli atti di peccato.

di John-Henry Westen

Cardinal Raymond Burke, prefect of the Apostolic Signatura, speaks to Thomas McKenna of Catholic Action Insight.

Cardinal Raymond Burke, prefect of the Apostolic Signatura, speaks to Thomas McKenna of Catholic Action Insight.

Il cardinale Raymond Burke, prefetto della Segnatura apostolica, ha rilasciato una lunga intervista in cui corregge decisamente le false nozioni sul “Chi sono io per giudicare?”,…

View On WordPress

Cento anni fa, il 3 settembre 1914, l’elezione di Giacomo della Chiesa. Capì per primo come tutto stava cambiando

3-Papa Benedetto XV-Vaticano

di Gianpaolo Romanato

Se il conclave del 1903 era stato carico di tensione a causa del veto austriaco, quello del 1914 fu addirittura convulso per via di un evento ben più drammatico: la guerra. I cardinali entrarono infatti in clausura il 31 agosto, esattamente un mese dopo l’inizio del conflitto. Si trattava di eleggere il nuovo Papa mentre su tutti i fronti d’Europa scorrevano già fiumi di…

View On WordPress

Così eleggemmo papa Ratzinger

Così eleggemmo papa Ratzinger

VATICAN-POPE-MASS-CONCLAVE

Dal diario segreto di uno dei partecipanti al conclave emerge per la prima volta la vera storia che portò Benedetto XVI alla guida della Chiesa. Al terzo scrutinio, l’argentino Bergoglio sembrava in grado di bloccarlo. Ma poi…

di Lucio Brunelli (31/08/2009)

«Domenica 17 aprile. Nel pomeriggio ho preso possesso della camera alla Casa Santa Marta. Posati i bagagli ho provato ad aprire le…

View On WordPress

Codici vaticani. Il mio conclave lo riscrivo così

Codici vaticani. Il mio conclave lo riscrivo così

Vatican Conclave Rituals

Nuove “rivelazioni” sul conclave che ha eletto Benedetto XVI. Tutte mirate contro di lui. Le strane leggende costruite sui cardinali Martini e Bergoglio.

di Sandro Magister (7 ottobre 2005)

A distanza di mesi dal conclave che il 19 aprile ha eletto papa Joseph Ratzinger, continuano a uscire ricostruzioni di come esso si sarebbe svolto.

Il cardinale Ratzinger durante la messa pro eligendo romano pontefice del 2005.

Il cardinale Ratzinger durante la messa pro eligendo romano…

View On WordPress

Ciò che nel conclave [del 2005] è successo per davvero

Ciò che nel conclave [del 2005] è successo per davvero

VATICAN POPE

Il racconto di Benedetto XVI: la scure, il capogiro… La microcultura tipica del conclave. L’effetto degli affreschi della Cappella Sistina sui cardinali. Il segno di Giona.

di Sandro Magister (2 maggio 2005)

Nei giorni immediatamente successivi al conclave, la stampa si è sbizzarrita nel fornire avventurose ricostruzioni del voto, scrutinio dopo scrutinio.

Messe a confronto, la gran parte delle…

View On WordPress

La sofferenza salva dall’ambiguità

crocefisso

Editoriale di “Radicati nella fede” del Settembre 2014

Le difficoltà non sono sempre un male, non sono certamente un male in sé. Questo è vero per la vita personale e lo è anche per la vita pubblica. È vero per la vita spirituale ed è vero, verissimo, anche per la vita della Chiesa.

Il male è uno solo: perdere Cristo e la sua grazia. Il male è la dannazione, non la sofferenza.

Siamo così immersi…

View On WordPress