La storia recente ha mostrato come possono bastare pochi giorni per avere un nuovo Papa. Tra i Conclavi dal 1900 in poi, solo l’elezione di Papa Pio XI, nel 1922, ha avuto bisogno di un elevato numero di scrutini: ben 14 (in cinque giorni). Al secondo posto ci sono gli 11 scrutini (in quattro giorni) per l’elezione di Giovanni XXIII nel 1958. Per l’elezione di Benedetto XVI ci sono voluti invece due giorni e 4 scrutini, così come “breve” è stata anche la durata del Conclave per l’elezione di Papa Wojtyla: tre giorni e 8 scrutini. Di seguito l’elenco dei Pontefici, con relativi numeri di giorni e scrutini, dal secolo scorso: 1903 – Papa Pio X (3 giorni, 7 scrutini); 1914 – Papa Benedetto XV (4 giorni, 10 scrutini); 1922 – Papa Pio XI (5 giorni, 14 scrutini); 1939 – Papa Pio XII (2 giorni, 3 scrutini); 1958 – Papa Giovanni XXIII (4 giorni, 11 scrutini); 1963 – Papa Paolo VI (3 giorni, 6 scrutini); 1978 – Papa Giovanni Paolo I (2 giorni, 4 scrutini); 1978 – Papa Giovanni Paolo II (3 giorni, 8 scrutini); 2005 – Papa Benedetto XVI (2 giorni, 4 scrutini).

La storia recente ha mostrato come possono bastare pochi giorni per avere un nuovo Papa. Tra i Conclavi dal 1900 in poi, solo l’elezione di Papa Pio XI, nel 1922, ha avuto bisogno di un elevato numero di scrutini: ben 14 (in cinque giorni). Al secondo posto ci sono gli 11 scrutini (in quattro giorni) per l’elezione di Giovanni XXIII nel 1958. Per l’elezione di Benedetto XVI ci sono voluti invece due giorni e 4 scrutini, così come “breve” è stata anche la durata del Conclave per l’elezione di Papa Wojtyla: tre giorni e 8 scrutini. Di seguito l’elenco dei Pontefici, con relativi numeri di giorni e scrutini, dal secolo scorso: 1903 – Papa Pio X (3 giorni, 7 scrutini); 1914 – Papa Benedetto XV (4 giorni, 10 scrutini); 1922 – Papa Pio XI (5 giorni, 14 scrutini); 1939 – Papa Pio XII (2 giorni, 3 scrutini); 1958 – Papa Giovanni XXIII (4 giorni, 11 scrutini); 1963 – Papa Paolo VI (3 giorni, 6 scrutini); 1978 – Papa Giovanni Paolo I (2 giorni, 4 scrutini); 1978 – Papa Giovanni Paolo II (3 giorni, 8 scrutini); 2005 – Papa Benedetto XVI (2 giorni, 4 scrutini).